On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



ozne

Chris Bergson Band – Bitter Midnight

Anno di pubblicazione: 2017

Provenienza: U.S.A.

Genere: rock blues

Voto: ****

Brano migliore: 5:20


Commento: Nel mio peregrinare musicale senza fine, mi era già capitato di imbattermi nel talento di Chris Bergson (è sufficiente scorrere le recensioni presenti sul sito per rendersene conto), ma non mi sarei mai aspettato allora che il tutto trovasse così velocemente uno sfogo di così alto livello. Con questo nuovo album in studio Bergson lascia indietro le proprie passioni laterali per jazz (soprattutto) e soul, dedicandosi esclusivamente all'esplorazione di una forma moderna di blues. Che poi la scaletta è ricca ben oltre il genere originario e lo dimostrano canzoni quali 5:20, che potrebbe essere stata benissimo ripresa da uno dei primi due album della Allman Brothers Band, o Lullaby, che richiama lo stile del John Hiatt più rock. Alle sessions di registrazioni hanno partecipato diversi ospiti di prestigio, tra i quali spiccano il bassista (ex Gov't Mule) Andy Hess ed il trombettista jazz Steven Bernstein (uno dei grandi protagonisti della scena avanguardista newyorkese).


Assomiglia a: Robben Ford, Greg Allman

Dove ascoltarlo: su un'isola deserta, collegata con un ponte ad una grande città.
 Lorenzo Allori