On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Luca Perlini

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



MICHAEL KIWANUKA Home Again

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: soul

Voto: ***1/2

Brano migliore: Tell Me A Tale


Commento: Le prime due canzoni di questo gradevole album sono strepitose. Se Tell Me A Tale ci riporta dritti al magico connubio tra Joe Cocker e Leon Russell di inizio anni '70 (Mad Dogs And Englishmen), I'm Getting Ready fa scomodare addirittura la sacra sigla dei Traffic, grazie ad un delicato intreccio tra strumenti acustici e fiati, degno della premiata ditta Winwood & Wood. Purtroppo nel seguito l'album si perde con arrangiamenti troppo languidi e ricchi di orchestrazioni. Michael qui vorrebbe replicare la magia di certi album storici di Sam Cooke o al Green, ma la classe ovviamente non è la stessa di tali illustri predecessori. Resta comunque una piacevole sorpresa che qualcuno oggi continui a perseguire una via tradizionalista al soul, lontana dagli sculettamenti patinati dell'odierno rn'b.


Assomiglia a: vedi sopra


Dove ascoltarlo: in un pub dell'East London.

Lorenzo Allori