On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Anohni – Hopelessness

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: elettronica

Voto: ****

Brano migliore: Four Degrees


Commento: L'artista un tempo conosciuto come Antony Hegarty ha deciso di prendere le sembianze della cantante transgender Anohni e di abbracciare il verbo della nuova elettronica. Ad aiutarlo troviamo due nomi importanti quali Daniel Lopatin (Oneohtrix Point Never) e Hudson Mohawke, che sembrano avere catturato perfettamente il suo spirito. Per quelli che, come me del resto, si erano un po' stufati del soul glaciale di Antony & The Johnsons, questo album rappresenta una vera e propria rinascita artistica. Hopelessness è infatti quanto meglio realizzato da Antony fin dai tempi di I Am A Bird Now (2005). L'elettronica non è mai invasiva e riesce a mantenere riconoscibile la forma canzone. Non so quanto resterà viva la diva Anohni, ma posso già dire che mi sembra sia meglio di Antony.


Assomiglia a: Oneohtrix Point Never, Antony & The Johnsons

ascoltarlo: nel laboratorio di un tatuatore.
 Lorenzo Allori