On Air Stiamo trasmettendo:
Alto Volume con Valentina Ceccatelli

Parola di DJ
Le nostre trasmissioni consuete sono riprese da oggi dopo la pausa natalizia

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Disappears – Irreal

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: post rock, kraut rock, new wave

Voto: ***1/2

Brano migliore: Irreal


Commento: Caspita quanti revivalisti del kraut rock si stanno incontrando negli ultimi mesi! I DIsappears sono soltanto gli ultimi di una lunga fila indiana e la loro glacialità è soltanto la conferma della sostanziale incomunicabilità di questo genere anche a così tanta distanza dagli sperimentalissimi e sballati anni '70. E' musica quasi tutta fatta dalle macchine o per le macchine quella di Irreal ed infatti non è reale fin dallo stesso titolo del disco. Riesce però a tangere in maniera mirabile proprio il senso di insicurezza di questi pessimi giorni. Un tempo si guardava al futuro con speranza, adesso soltanto con pessimismo, fastidio e con al depressione cronica dei Disappears.


Assomiglia a: Kraftwerk, Virgin Prunes

Dove ascoltarlo: guidando su un'autostrada tedesca.

 Lorenzo Allori