On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Malachai – Beyond Ugly

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: elettronica, alternative rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: I Deserve To No


Commento: E' arrivato pure il momento dei primi revival dedicati agli anni '90. Per chi c'era (come me), il ricordo è ancora fresco, eppure sono ormai passati più di venti anni. Ecco perché Sweet Flower è un blues sporco come quelli che si trovavano nei primi album di PJ Harvey, Holes è saltellante come certe cose dei Primus, I Deserve To No ha una ritmica che sembra uscita dritta da Maxinquaye di Tricky, mentre altrove si cerca una difficile sintesi tra il raffinato soul di Isaac Hayes e la bollente jungle di Goldie. I Malachai partono dal dub e da quello che un tempo si chiamava trip hop per esplorare innumerevoli strade. Il rischio è solo quello di non trovare la strada giusta e di peccare di mancanza di sintesi.


Assomiglia a: vedi sopra

Dove ascoltarlo: in un club di Bristol, UK.

 Lorenzo Allori