On Air Stiamo trasmettendo:
Gas Station con Alessandro Pianti

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



EUGENIO FINARDI Fibrillante

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Italia

Genere: classic rock, leggera italiana

Voto: ***

Brano migliore: Lei s'illumina

 

Commento: Che differenza c'è tra una pietra miliare, un buon disco ed uno sufficiente? Ma è chiaro, la qualità dei brani è la prima discriminante, poi ovviamente occorre fare delle altre considerazioni sui tempi, sui modi, sulle sonorità, sulle modalità di registrazione ecc. Torna Eugenio Finardi con un disco moderno ed ambizioso come i suoi di fine anni '70. Qui è accompagnato da gente del livello di Max Casacci (anche produttore) e Manuel Agnelli, ma fallisce in parte proprio sulle cose principali. Su dieci brani soltanto la metà sono degni di essere ricordati: la blueseggiante Aspettando, il singolo Come Savonarola, le classiche Lei s'illumina e La storia di Franco e poi una Fortefragile con un suono di tastiere degno dei leggendari album Cramps. Le invettive politiche di Moderato e Me ne vado invece non avremmo più voluto sentirle su un disco italiano (hashtag #maipiù #recensorebimbominkia).



Assomiglia a: Eugenio Finardi con tutti i suoi pregi ed i suoi difetti.

Dove ascoltarlo: in Piazza San Giovanni.

 Lorenzo Allori