On Air Stiamo trasmettendo:
Slow Emotion

Parola di DJ
Le trasmissioni consuete di RADIO GAS riprenderanno regolarmente lunedì 31 Agosto. In loro sostituzione andranno in onda le nostre selezioni musicali.

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Figli di madre ignota – Combat disco Casbah

 
Anno di pubblicazione: 2010

Provenienza: Italia

Genere: punk, balcanica, ska, roots -e chi più ne ha, più ne metta

Brani migliori: Barabba superstar, Senor Colombo, Frigor story, Combat dico Casbah

Voto: ****
"C'e' un nesso fra Carosone e i Firewater? e' possibile trovare un legame fra le orchestre balcaniche e Buscaglione?" I Figli di madre ignota se lo chiedono sul loro myspace, e si rispondono sul loro disco: si. Oh si, è possibilissimo. Questo disco è un mestizaje, con un relase party festeggiato a Berlino, la città multietnica per eccellenza, e un'atmosfera da circo gitano danzereccio. Al primo attacco di Senor Colombo sembra di vedere una serie di dervisci roteanti che ti passano davanti ed escono dalla porta di servizio a fine canzone, e per tutto il disco si vive circondati dalle carovane. Saltelliamo sulle frontiere, ce le mangiamo, e per 13 pezzi possiamo scordarci della loro esistenza. Certo, poi il disco finisce, ma basterà rimetterlo da capo...

Somiglia a: Goran Bregovic, in un certo senso, e in un altro ai Clash.

Dove ascoltarlo: Dove c'è spazio e gente per ballare


 Valentina Ceccatelli