On Air Stiamo trasmettendo:
Musica Italiana

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Angel Olsen – My Woman

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: U.S.A.

Genere: alternative rock, folk rock

Voto: ****

Brano migliore: Sister


Commento: Nata come pura cantautrice folk, Angel Olsen si è progressivamente avvicinata all'alternative rock. In questo senso My Woman rappresenta il perfetto paradigma del suo percorso artistico: ad una prima parte più acustica infatti segue una seconda parte che maggiormente si increspa di vibrazioni elettriche (da questo punto di vista è fenomenale il convulso finale della lunga Sister). Quello che colpisce di questa raggazza è però la capacità di scrivere ed interpretare, senza svenderle, interessanti melodie pop. Questo è sicuramente il caso del sensuale singolo Never Be Mine, ma anche Those Were The Days, l'ipnotica Woman o l'iniziale Intern sono fatte della stessa pregevole pasta. Angel Olsen ha realizzato un disco che mi terrà compagnia per molti mesi e forse anni.


Assomiglia a: Mazzy Star, Courtney Barnett

Dove ascoltarlo: in una stanza d'albergo, mentre le cameriere stanno cambiando le lenzuola.
 Lorenzo Allori