On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Andrea Gori

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



COLD WAR KIDS Dear Miss Lonelyhearts

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: U.S.A.

Genere: indie rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Jailbirds


Commento: Nel momento di massimo apice dell'indie rock, i Cold War Kids da Los Angeles esordirono in modo interessante con Robbers & Cowards (2006). Un disco che ebbe il merito di mettere subito in chiaro le cose: I Cold War Kids erano una band che univa all'urgenza comunicativa dell'indie rock americano tutta la passione per il grande soul, che aveva caratterizzato la new wave britannica degli anni '80. Il gruppo, nonostante la bellissima vocalità di Nathan Willett, si era poi smarrito con dischi di buon successo commerciale, ma di scarso spessore musicale. Il loro quarto e nuovo lavoro, intitolato Dear Miss Lonelyhearts risulta invece il migliore della loro carriera. E' come una boccata d'aria fresca in quei giorni in cui la depressione vi porta a dire che il rock è morto. Miracle Mile, Jailbirds e Bitter Poem sono lì a dimostrarvi che ci si può ancora sentire felici ascoltando un bel motivetto pop.


Assomiglia a: Fun + Magazine + Okkervil River = Cold War Kids

Dove ascoltarlo: Sulle spiagge di Long Beach, California.

 Lorenzo Allori