On Air Stiamo trasmettendo:
Eightis

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Dave Rawlings Machine – Nashville Obsolete

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: country folk

Voto: ***1/2

Brano migliore: Short Haired Woman Blues


Commento: Dave Rawlings è probabilmente il miglior chitarrista acustico della sua generazione. Dopo essere stato per anni l'uomo ombra della moglie (la grande cantautrice country Gillian Welch), da qualche anno si è messo in proprio con il progetto Dave Rawilings Machine, che arriva oggi al secondo album in studio. Gillian scrive canzoni e canta saltuariamente finendo per essere per il marito ciò che Emmylou Harris fu per Gram Parsons negli anni '70. In questi solchi si usa con parsimonia la batteria e si punta ad un'idea di "country folk progressivo" che sarebbe di certo piaciuta al Neil Young di Harvest o al buon vecchio Gene Clark. L'assolo di chitarra di The Weekend ha la stessa dirompente forza di quello mitico di Time (Revelator), che stava sull'omonimo capolavoro di Gillian Welch, uscito nell'ormai lontano 2001; la lunga The Trip sembra invece una Ambulance Blues del nuovo millennio, mentre Short Haired Woman Blues ha una melodia di quelle indimenticabili. In definitiva si tratta di un disco leggermente migliore rispetto al predecessore, che soffre soltanto un poco la decisione di usare pochissimi strumenti e di tenere un approccio volutamente minimale.


Assomiglia a: vedi sopra.

Dove ascoltarlo: nel club meno alternativo di Nashville.