On Air Stiamo trasmettendo:
Non Solo Metal con Mirko Ciardi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



David Byrne & Fatboy Slim – Here Lies Love

 Anno di pubblicazione: 2010

Provenienza: U.S.A. / Gran Bretagna

Genere: pop

Voto: **1/2

Brano migliore: Solano Avenue


Commento: Ecco finalmente il tanto atteso progetto di David Byrne insieme a Fatboy Slim, che ha richiesto anni di lavorazione e post - produzione. Si tratta della base musicale ideale incentrata sulla vita della controversa figura di Imelda Marcos, detta "The Iron Butterfly", icona dello stile degli anni '60 e '70, ma anche moglie e principale sostenitrice del dittatore che ha governato per circa venti anni le Filippine.

Devo premettere che non si sentiva più di tanto il bisogno di un'opera che celebrasse una vita tutto sommato priva di avvenimenti tragici (se non fatti subire agli altri). Imelda infatti è ancora molto ricca, viva e vegeta e rimane un personaggio politico di spicco nel suo paese, nonostante la storia ne abbia sottolineato le nefandezze politiche. E' vero che siamo davanti ad un personaggio che ha fatto tendenza nel campo della moda, fino a divenire il prototipo della "perfetta first lady", ma per chi ama la "grande musica", questo non è necessariamente un titolo di merito. A prescindere da queste considerazioni storico - politiche, vi era però una comprensibile attesa intorno all'incontro tra due menti geniali del pop contemporaneo.

Ebbene la musica, dopo un inizio interessante ancorché pomposo, tende a rinverdire lo stile ABBA degli anni '70 o anche certi innocui successi disco dance degli anni '90. A poco serve la presenza di ospiti del calibro di Steve Earle, Tori Amos, Natalie Merchant, Florence + The Machine, Martha Wainwright. Questo illuminato capolavoro, che normalmente è un doppio cd, esce anche in versione doppio cd + dvd + libro di grande formato con le migliori foto di Imelda Marcos.

Assomiglia a: raramente a David Byrne, a volte al Fatboy Slim più modaiolo.

Dove ascoltarlo: su una spiaggia tropicale, sorseggiando un monumentale cocktail alla frutta e mangiando pesce crudo.


 Lorenzo Allori