On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Andrea Gori

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Earth – Primitive And Deadly

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: metal, drone music, psichedelia

Voto: ****

Brano migliore: From The Zodiacal Light


Commento: Questo album è destinato a dividere ed a scavare dei veri e propri solchi ideologici tra chi lo considererà spazzatura e chi invece lo considererà un grande lavoro. Con Primitive And Deadly, il trio di Dylan Carlson abbandona parzialmente la drone music che li ha sempre caratterizzati, per fare un deciso passo verso la forma canzone. Non fraintendete i termini, qui non troverete nessun motivetto pop da fischiettare sotto la doccia, ma sicuramente ci sono dei brani molto più fruibili che in passato. Uno dei motivi forti di questa rivoluzione epocale riguarda la presenza alla voce di due ospiti del calibro della sperimentatrice Raba Shaheen Qazi e di prezzemolo Mark Lanegan (del resto, all'inizio degli anni '90, Earth e Screaming Trees dividevano spesso i palchi e facevano entrambi parte della rinomata scena di Seattle). Secondo la mia umile opinione è tutto così talmente suggestivo, che quasi verrebbe voglia di chiedere a Carlson come mai non ci avesse pensato prima. Drone songs? Perché no?


Assomiglia a: Sunn O)), Swans

Dove ascoltarlo: all'interno di un serraglio ottocentesco.

 Lorenzo Allori