On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Future Islands – Singles

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: synth pop

Voto: ***1/2

Brano migliore: Fall From Grace


Commento: Se fai pop elettronico nel 2014 rischi di cadere nello sterile citazionismo degli anni '80. Se fai pop elettronico nel 2014, sei quasi un novellino e te ne esci con un disco di inediti chiamandolo Singles rischi di passare per un irrecuperabile presuntuoso. Invece i Future Islands possono permettersi pure queste smargiassate. Di singoli potenziali in questo album ce ne sono diversi e spesso l'ispirazione della band si sposta fino ad inglobare inaspettate influenze. Ascoltando la splendida Fall From Grace, ad esempio, non credo sia possibile non pensare ai migliori Queensryche. Siete sorpresi? Pure io.


Assomiglia a: The Associates, New Order

Dove ascoltarlo: prima di un raduno nostalgico di metallari pentiti.

 Lorenzo Allori