On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



GREGG ALLMAN – Low Country Blues

 

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: U.S.A.

Genere: blues

Voto: ***1/2

Brano migliore: Blind Man


 

Commento: T-Bone Burnett è riuscito in un altro miracolo musicale: quello di strappare il vecchio Gregg Allman dalla totale inutilità della sua produzione solista. Low Country Blues è disco di puro blues ruspante lontano dal facile country nashvilliano e dal southern rock caro agli Allman Brothers. Gregg ha scelto di reinterpretare alcuni classici della tradizione nera (evitando episodi eccessivamente scontati ad eccezione di I Can't Be Satisfied di Muddy Waters). L'album funziona soprattutto grazie alla passione che scaturisce da ogni singola nota. Partecipano ospiti del calibro di Doyle Bramhall II alla chitarra e Dr. John al pianoforte. Con una Just Another Rider intrisa di soul, scritta insieme a Warren Haynes, Gregg ci ha regalato anche un assaggio del nuovo disco della Allman Brothers Band, che dovrebbe uscire intorno alla fine dell'anno.


Assomiglia a: Dr. John.


Dove ascoltarlo: in una grande tenuta agricola della Georgia.


  Lorenzo Allori