On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



GRIZZLY BEAR Shields

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: indie rock

Voto: ****

Brano migliore: Gun Shy


Commento: Dal 2009 in poi si sente dire da più tardi che l'indie rock è ormai morto e sepolto. Se si dovesse fare una lista dei dieci dischi più belli di questo (non) genere musicale, sicuramente Yellow House dei Grizzly Bear (2006) sarebbe in lizza per un posto di prestigio. Con questo nuovo Shields, i Grizzly Bear riescono addirittura nell'impresa di superare la qualità dell'illustre predecessore. Un album splendido, pieno di orchestrazioni e delicatezze acustiche, con almeno sette canzoni fantastiche (Sleeping Ute, Speak In Rounds, Yet Again, A Simple Answer, Gun Shy, Half Gate e Sun In Your Eyes). L'indie rock è vivo e lotta insieme a noi.


Assomiglia a: Shearwater

Dove ascoltarlo: nell'unico comitato pro Obama dello stato mormone dell'Utah.