On Air Stiamo trasmettendo:
Selezione Musicale

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



HOGJAW If It Ain’t Broke…..

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: U.S.A.

Genere: southern rock

Voto: **1/2

Brano migliore: The Wolf (part I - II)


Commento: Gli Hogjaw sono uno dei tanti gruppi che popolano la costellazione del rock sudista. Secondo il mio modesto parere si tratta di una band un filo sopravvalutata, più legata all'epica delle scazzottate + birra con gli amici + rutto libero, che a quella delle devastanti cavalcate a suono di chitarra slide. Soltanto la lunga ed articolata The Wolf (part I - II) mette questo If It Ain't Broke... vicino ai classici del genere. E poi un'altra cosa per me imperdonabile per un gruppo southern rock è il non avere un cantante all'altezza di cotanta tradizione. Questa musica ha troppe parentele con il miglior soul anni '60 per non richiedere un'ugula scura, ma agile, potente, ma carezzevole. E' un peccato che fatico a perdonare perfino ai grandissimi Widespread Panic o alla recente produzione di Susan Tedeschi. Jonboat Jones, cantante degli Hogjaw, ha una voce simile a quella di Dexter Holland degli Offspring (addirittura!) o a quella di Craig Finn degli Hold Steady e dalle mie parti questo non è propriamente un complimento. Ascoltate il boogie con tanto di cori ubriachi della conclusiva Beer Guzzlin' ‘Merican e lo sconforto si impossesserà di voi.


Assomiglia a: Drive By Truckers, Molly Hatchet, Lynyrd Skynyrd

Dove ascoltarlo: in una rimessa piena di vecchi trattori


 Lorenzo Allori