On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Andrea Gori

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



HUMANFLY Awesome Science

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: post metal, progressive

Voto: ***1/2

Brano migliore: A Majestic Story



Commento: se fai metal, ma allo stesso tempo provi una vera ossessione per le atmosfere create dai King Crimson a metà degli anni '70, ti ritrovi d'incanto dalle parti dei Tool. Gli Humanfly, in questo nuovo album, sono meno metal del passato e più attenti alle buone vibrazioni progressive. Ascoltando Awasome Science a volte si viene quasi irritati dall'invadenza dei pattern ritmici del batterista Dave Jones, del quale però occorre riconoscere l'indiscussa abilità. Altre volte viceversa (e qui non ci sono scusanti) si rimane delusi dalla poca voce del cantante e chitarrista John Sutcliffe, che vorrebbe essere il nuovo Peter Gabriel ed invece tende a somigliare molto a Joseph Martinez degli Junius (sic!). Da non perdere i quasi quindici minuti dell'imponente suite The Armor Of Science, destinata a diventare un must per tutti i veri amanti del prog anni '70.


Assomiglia a: Tool, King Crimson, Junius, Mastodon

Dove ascoltarlo: in Kenya, nella riserva Masai.


 Lorenzo Allori