On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



I AM KLOOT Let It All In

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: classic rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Hold Back The Night

Commento: Cosa è rimasto ormai del cosiddetto "new british acoustic movement"? Negli anni intorno al cambio da millennio sembrava che rappresentasse il futuro del rock britannico, fino ad inglobare band che poco a nulla avevano a che fare con le caratteristiche del Movement (Coldplay, Elbow o addirittura Doves). Che fine hanno fatto oggi band che vendevano milioni di copie come Starsailor, Keane o Turin' Brakes? Ecco i mancuniani I Am Kloot sono proprio di un'altra pasta. Loro continuano a sfornare dischi in cui un indubbio gusto (brit) pop (Some Better Day, Even The Stars), si fonde con acquarelli essenzialmente acustici (Let Them All In) e con una certa grandeur orchestrale (Hold Back In the Night). Un album bello e ben congegnato, che non sarà certo il migliore della storia del gruppo, ma che sa donare soddisfazioni all'ascoltatore.

Assomiglia a: Nina Simone che "risciacqua i panni" nel Tamigi. Per tanti e tanti anni però.

Dove ascoltarlo: su una ruota panoramica che domina una grande città.

 

 Lorenzo Allori