On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Iceage – Plowing Into The Field Of Love

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Danimarca

Genere: new wave

Voto: ****

Brano migliore: Forever


Commento: Che cosa spinga quattro giovani ragazzi danesi a proporre questa musica, io non me lo so spiegare. Non è questione di suggestioni o di riferimenti. Gli Iceage ripropongono esattamente il sound che ha animato una certa parte del punk rock e del post punk storici, a partire da una voce talmente sguaiata da apparire forzata ed un filo petulante. A parte i normali peccati di gioventù ed il mistero di queste precise eredità sonore, gli Iceage sono bravi e pure parecchio. D'altronde non si scrivono per caso nuovi classici del genere come "On My Fingers", "Glassy Eyed, Dormant And Veiled", "Stay" e "Forever", tutte canzoni che, lo giurerei su una montagna di Bibbie, non sfigurano affatto rispetto a quelli originali invocati più sopra. Nel Nord Europa in questo momento si stanno producendo i migliori album revivalisti del mondo.


Assomiglia a: Birthday Party, Richard Hell & The Voidoids

Dove ascoltarlo: sulla scena di un crimine.

 Lorenzo Allori