On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



JACK WHITE Blunderbuss

 

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: classic rock

Voto: **1/2

Brano migliore: Take Me With You When You Go

 

Commento: Dopo l’esaltante avventura dei White Stripes, ma anche le non meno renumerative scorribande sotto le sigle sociali di Racounters e Dead Weather, io da Jack White mi sarei aspettato un disco di puro folk. C’erano stati anche degli indizi in proposito (la colonna sonora di Ritorno a Cold Mountain tanto per fare un esempio). Invece il terribile ragazzo del Michingan ha deciso di farci sentire come riesca con disinvoltura a sciorinare tutto il repertorio del rock americano anni ’70, compresi il funk rock, il country rock ed il rock californiano in stile Little Feat. Ma quanto è bravo il buon Jack! Suona anche quasi tutti gli strumenti, come facevano all’epoca Stevie Wonder o Paul McCartney. Se la prossima volta si ricorda di scrivere anche qualche canzone meno banale è però meglio per tutti. Per lui e per noi.

 

Assomiglia a: Jack White; anzi al padre di Jack White.

Dove ascoltarlo: alla sagra del mitico piatto salsicce e fagioli. Ci si mangia mezzo chilo di pane con un piatto solo. Sfamante.

 
 Lorenzo Allori