On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



KURT VILE Smoke Ring For My Halo

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: U.S.A.

Genere:classic rock / shoegaze

Voto: ***1/2

Brano migliore: Ghost Town

Commento: L’ex membro fondatore dei War On Drugs supera a destra il proprio gruppo d’origine con una proposta musicale simile a quella della band di Philadelphia, ma più classicheggiante e cantautorale. Smoke Ring For My Halo non è certo destinato a cambiare il corso della storia del rock, ma è stato uno degli album che più hanno fatto parlare positivamente di sé nel 2011. Il segreto di questo successo sta in brani dal grande livello di scrittura come Society Is My Friend, Runner Ups, In My Time e Ghost Town. Se amate il cantautorato degli anni ’70 e certe abrasive soluzioni psichedeliche in stile shoegaze, questo disco fa per voi.

Assomiglia a: un po’ al Richard Ashcroft solista (The Verve), un po’ al Thuston Moore solista (Sonic Youth).

Dove ascoltarlo: in un juke box dimenticato chissà come nella cantina di un bar.

 Lorenzo Allori