On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Local H – Hey, Killer

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: alternative rock, stoner

Voto: ***

Brano migliore: Leon And The Game Of Skin


Commento: I Local H ormai sono dei veterani dell'alternative rock americano. La loro musica ha sempre più spesso assunto sfumature di grana grossa, fino a sfiorare in più occasioni la potenza incontrollata dello stoner. Anche questo caso non fa eccezione, basta ascoltare l'uno - due mozzafiato di The Last Picture Show In Zion e City Of Knives. E' però quando il ritmo si fa meno incalzante e le luci più soffuse che i Local H sembrano maggiormente a loro agio. Ecco dunque un paio di buone ballate (ancorché un poco melense, come nel caso di One Of Us) ed uno strepitoso mid tempo. Ecco, Leon And The Game Of Skin è sicuramente una delle migliori canzoni della loro carriera e quanto di meglio è stato fatto in questo genere negli ultimi anni. I Local H non sono tra gli "originali" ma vanno amati per quello che sono.


Assomiglia a: Life Of Agony, Fu Manchu

Dove ascoltarlo: nello Zion National Park, Utah.
 Lorenzo Allori