On Air Stiamo trasmettendo:
Deutschradio con Alessandro Pianti

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



RICHARD BUCKNER Surrounded

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: U.S.A.

Genere: alternative country, folk

Voto: ***1/2

Brano migliore: When You Tell Me How It Is


Commento: Prima del folk intimista di Bon Iver e prima di tanto simile cantautorato di questi ultimi anni (pure un filo sopravvalutato), c'era Richard Buckner. Io fino ad oggi me l'ero perso; eppure il nostro è attivo dal 1994 e potrebbe far parte di un certo cantautorato intimista che vide all'epoca Beth Orton come campionessa indiscussa. Tutto questo per dire che ci sono corsi e ricorsi storici evidenti nella musica, ma anche che la ormai abusata formula della tradizione rivisitata in senso tecnologico, può risultare ancora fresca, a patto di saper scrivere belle canzoni. Surrounded, When You Tell Me How It Is e Mood sono appunto gran belle canzoni. Il resto sono sottili dettagli.

 

Assomiglia a: John Martyn, Beth Orton, Howe Gelb

Dove ascoltarlo: come colonna sonora di una mostra di opere di Pollock.

Lorenzo Allori