On Air Stiamo trasmettendo:
Alto Volume con Valentina Ceccatelli

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Shiny Darkly – Little Earth

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Danimarca

Genere: new wave

Voto: ****

Brano migliore: Soft Skin


Commento: Il trio danese Shiny Darkly fa parte del novero di quei pochi gruppi che sono già famosissimi prima di aver pubblicato un vero e proprio album. Anzi, dopo i due ottimi ep Shiny Darkly e Dead Stars, entrambi usciti nel 2013 in vinile, tra gli appassionati della musica indipendente si registrava un'attesa spasmodica per questo debutto. E la band non delude le attese anche se, sulla lunga distanza, spariscono i riferimenti ai Birthday Party in favore di un approccio molto più chitarroso in senso classico. L'incedere marziale di molti brani, lascia la band all'interno della sottocategoria new wave, ma già si intuiscono potenziali sviluppi in altre direzioni meno derivative. Da ascoltare la title track, Animal Fate, Soft Skin, Sacred Floor, Underworlds e la già nota Dead Stars.


Assomiglia a: Killing Joke, The Cure di Three Imaginary Boys.

Dove ascoltarlo: in un magazzino pieno di manichini nudi.