On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Federico Salpietra

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



The Black Keys - Brothers

 

 

Anno di pubblicazione: 2010

Provenienza: U.S.A.

Genere: black music

Voto: ****

Brano migliore: The Only One


Commento: Mossa inaspettata della band di Dan Auerbach (chitarra e voce) e Patrick Carney (batteria). Il gruppo lascia il proprio blues ridotto all'osso, sempre più profumato di classic hard rock e talvolta contaminato con l'elettronica, per sposare una musica carica di groove che non può non ricordare il soul e il funk del biennio 1970 - 71. La mancanza di basso e tastiere, che normalmente in questo genere sono fondamentali, viene superata grazie alla classe superiore dei musicisti, che riempiono alla perfezione i vuoti creati. Auerbach e divenuto poi un cantante di grande emotività, con una voce non virtuosa, ma capace di non annoiare mai l'ascoltatore. Disco di una bellezza pulita e disarmante che probabilmente proprio per questo non farà alcun successo. Da segnalare in particolare i brani The Only One e Too Afraid To Love You. Mezzo voto in più per la splendida confezione.

Assomiglia a: Buddy Miles, Sly & The Family Stone, Funkadelic

Dove ascoltarlo: in un mega store che rivende jeans. Scusi dove posso trovare quelli a "zampa d'elefante"?


 Lorenzo Allori