On Air Stiamo trasmettendo:
Deutschradio con Alessandro Pianti

Parola di DJ
Siamo tornati! Stamani riprendono le trasmissioni consuete di RADIO GAS

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Those Poor Bastards – Vicious Losers

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: U.S.A.

Genere: country rock, new wave

Voto: **1/2

Brano migliore: The Only Time


Commento: Tutto l'immaginario sudista, da W. Faulkner in giù, ha una forte caratterizzazione di tipo gotico. I Those Poor Bastards sono attivi da diversi anni e spingono al massimo livello l'equazione country rock / atmosfere gotiche. L'unico problema è che non provengono dal Sud, ma dal Mid - West industriale. Ed in effetti, di disco in disco, elementi più moderni, di chiara derivazione post punk, stanno impastando sempre più la loro musica. Sono così sinistri, truculenti e fuori dal tempo, da risultare un poco caricaturali. Potrebbe essere un merito non prendersi troppo sul serio, ma occorre non esagerare. I Am Lost, Getting Old, The Only Time e la lunga Today I Saw My Funeral sono i brani con cui iniziare a conoscerli (meglio però qualche album più vecchio).


Assomiglia a: Hank Williams III, O' Death, Grinderman

Dove ascoltarlo: sotto un cielo coperto di corvi in volo.

 Lorenzo Allori