On Air Stiamo trasmettendo:
Eightis

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Treetop Flyers – Palomino

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: classic rock, psichedelia

Voto: ***1/2

Brano migliore: Dance Through The Night


Commento: Benché siano inglesi, i Treetop Flyers prendono il nome da una famosa canzone di Stephen Stills e sono profondamente debitori proprio del rock californiano di fine anni '60. Palomino è il loro secondo album ed è sostanzialmente legato a tre momenti "forti". Tre canzoni di uno spessore tale che è raro ascoltare da dei giovani musicisti. La prima si intitola St. Andrew's Cross e, a dispetto del titolo, non è in stile gaelico o comunque scozzese. Si tratta viceversa di un brano folk con delle belle armonie vocali in evidenza. Poi ci sono Sleepless Nights e Dance Through The Night, che sono solide rock songs, che si aprono in lunghe code strumentali e che probabilmente avranno ulteriore sviluppo ed impulso nella dimensione live. Il resto dell'album è più canonico, ma basta la sorpresa di aver trovato un pezzo di acid rock californiano in Inghilterra per giustificare l'acquisto del disco.


Assomiglia a: Stephen Stills che jamma con Jefferson Airplane o Quicksilver Messenger Service. Rimanendo ai giorni nostri somigliano alla Chris Robinson Brotherhood.

Dove ascoltarlo: Sulla spiaggia di Lacalifornia, in provincia di Livorno.

 Lorenzo Allori