On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



ZUN ZUN EGUI Katang

 

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: crossover

Voto: ***1/2

Brano migliore: Heart In A Jar

 

Commento: mettete due musicisti bianchi con la passione per i ritmi africani e per i King Crimson, mischiateli con due musicisti asiatici adepti di un crossover estremo. Quello che otterrete è qualcosa veramente da non perdere. Gli Zun Zun Egui scivolano a rotta di collo su un tappeto ritmico travolgente, citando in un’oretta scarsa tutta la storia del rock duro, del prog e della world music. Vi sembra poco? Per adesso possiamo sorvolare su una scrittura oggettivamente poco a fuoco. Le canzoni sono spesso delle mere scuse per jammare e sorprendere l’ascoltatore. Questa è la vera fusion della globalizzazione.

 

Assomiglia a: Primus, Asian Dub Fundation

Dove ascoltarlo: in una palestra dove si insegna Kendo ai bambini.


 Lorenzo Allori