On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



ROBERT RANDOLPH & THE FAMILY BAND Lickety Split

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: U.S.A.

Genere: soul, southern rock

Voto: ***

Brano migliore: Blacky Joe


Commento: Possiamo aspettare per tutta la vita il disco definitivo di southern rock da parte di questo straordinario strumentista. Lui non lo farà, per il semplice motivo che il suo background è troppo intriso di black music per riuscire a fare qualcosa di veramente bianco. Randolph cerca di fare il disco che farebbe oggi Stevie Wonder se non fosse un elefante imbolsito, ma forse a noi non piacerebbe nemmeno quello. Coretti gospel, ritmiche hip hop e gran roteare di bacini non sono mai quanto viene apprezzato di solito da chi ama il rock n'roll. Ecco perché l'attenzione si desta soltanto durante i lancinanti assoli di lap steel. Partecipano ospiti del calibro di Trombone Shorty e Carlos Santana. Ormai aspetto Randolph solo come session man sotto la direzione di qualcun altro.


Assomiglia a: Stevie Wonder di Songs In The Key Of Life aggiornato ad oggi.

Dove ascoltarlo: forse perfino in discoteca