On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Beth Orton – Kidsticks

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: elettronica

Voto: ***

Brano migliore: Petals


Commento: C'è stato un periodo in cui la giovane cantautrice Beth Orton sembrava rappresentare perfettamente la nuova egemonia dell'elettronica sulla musica popolare. Era la fine degli anni '90 e con un paio di album ben confezionati Beth Orton riuscì a coniugare perfettamente le nuove sonorità provenienti da Bristol ed il folk. Dopo quel momento irripetibile, divenuta pienamente donna, la Orton decise di esplorare la parte più classica della propria arte. Alcuni album più o meno folkeggianti hanno poi aperto la strada a questo Kidsticks, che è un deciso ritorno verso l'elettronica. L'album ha sonorità notevoli e scorre perfettamente, pure troppo visto che, a parte un paio di brani (Petals, Dawnstar) si arriva alla fine senza quasi ricordarci di averlo ascoltato.


Assomiglia a: ai Tunng o alla Kate Bush di fine anni '80.

Dove ascoltarlo: in una serra dove crescono fiori tropicali in un paese nordico.

 Lorenzo Allori