On Air Stiamo trasmettendo:
Slow Emotion

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Gala Drop – Gala Drop II

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Portogallo

Genere: elettronica, kraut rock, psichedelia

Voto: ****

Brano migliore: Let It Go


Commento: Per evidenti motivi storici, i musicisti portoghesi hanno sempre rivolto la bussola delle proprie contaminazioni verso il Brasile o Capo Verde. Fin dalla copertina si capisce invece che i Gala Drop puntano a superare il Golfo di Biscaglia o ancora meglio a visitare il brumoso paese dei Germani. Ecco che il kraut rock nella versione dei Gala Drop è molto credibile ed anzi, esattamente come il primigenio, porta in sé una carica fortemente innovativa. In un momento di quasi esclusivo revivalismo, questo germe mutante è vera manna dal cielo. Se poi si aggiunge alla ricetta pure qualche vera canzone cantata..... I brani da ricordare sono Big City, Monad, Samba da maconha e Let It Go.


Assomiglia a: ai Tangerine Dream che bevono un drink al Buddah Bar.

Dove ascoltarlo: sotto un cielo stellato velato di sottile foschia.