On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ
Siamo tornati! Stamani riprendono le trasmissioni consuete di RADIO GAS

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Suuns – Hold / Still

 Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: Canada

Genere: kraut rock

Voto: ****

Brano migliore: Un - No

Commento: Ben Shemie, Liam O’Neill, Max Henry e Joseph Yarmush: i loro nomi sono scanditi come “Sarti – Burnich – Facchetti” nella seconda di copertina del terzo album dei Suuns. Un motivo ci sarà? Sicuramente che i Suuns sono una delle realtà più eccitanti della scena rock (altra) mondiale. Pur provenendo dal Quebec i Suuns non hanno niente di francofono e preferiscono di gran lunga rivolgersi, per la propria ispirazione, al pop teutonico. Come il precedente Images Du Futur (2013), Hold / Still è un gran disco e risplende come solo le belle conferme riescono a fare. Sicuramente non un album di facile assimilazione, ma di grande fascino.

Assomiglia a: Disappears

Dove ascoltarlo: nella fucina di un fabbro.

 Lorenzo Allori