On Air Stiamo trasmettendo:
Notiziario

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



MAURO ZAMBELLINI Love And Emotion:una storia di Willy DeVille

 

Autore: Mauro Zambellini

Casa Editrice: Pacini Editore

Pagine: 160

Prezzo di copertina: € 16,00

 

Non vuole essere una biografia ufficiale, questo agile e bel volume, vuole invece essere una delle possibili biografie con le quali raccontare le mille sfaccettature della personalità del grande Willy DeVille.

Zambellini, noto giornalista del Buscadero, è un fan ed un competente cultore della materia DeVille fin dall'inizio degli anni '80 e quindi è la persona adatta a guidarci nelle varie tappe di un percorso musicale pieno di curiosità e di riferimenti al grande soul degli anni '50 e '60. Come Bruce Springsteen e Van Morrison, Willy DeVille è stato un "irregolare" della musica rock; uno che non ha mai amato la musica post british invasion e post '67, ma che invece si è abbeverato alla fonte inesauribile della black music. E come i due di cui sopra, è stato anche uno dei pochi artisti "veri" del rock n'roll. Willy ci "credeva" a quello che faceva, tant'è vero che era alla fine divenuto impossibile distinguere tra la persona e la "maschera" di colui che saliva sul palco. Era ancora un wasp del Connecticut lo Willy DeVille che ci lasciava nell'agosto del 2009? O forse era un indiano cherokee, un mandriano del New Mexico, il membro di una gang ispanica del Lower East Side di Manhattan, un romantico chansonnier parigino, oppure uno stregone voodoo di New Orleans?

Zambellini riesce benissimo a raccontarci l'esistenza ed anche il dramma di questo uomo straordinario, attraverso i suoi bellissimi dischi, le sue donne e le sue terribili dipendenze. Per me, che sono un fan della musica di DeVille, dal momento in cui ascoltai per la prima volta album incredibili come Le Chat Bleu (1980) o Where The Angels Fear To Tread (1983), la lettura di Love And Emotion è stata graditissima e mi ha spinto a riassaporare quanto avevo della sua discografia. Se voi non lo conoscete ed amate il vero rock, mi raccomando, non precludetevi questa impedibile occasione.

 

Concludo nel proporvi una mia personale compilation riassuntiva della carriera di DeVille, con una generosa lista di cover (sua grande specialità). Buon divertimento.

 

Venus Of Avenue B

Mixed Up, Shook Up Girl

Cadillac Walk

Spanish Stroll

Steady Drivin' Man

This Must Be The Night

Savoir Faire

Lipstick Traces

Just To Walk That Little Girl Home

Teardrops Must Fall

Love And Emotion

Each Word's A Beat Of My Heart

Demasiado Corazon

Little By Little

Southern Politician

Miracle

Storybook Love

Ruler Of My Heart (cover di un brano di Irma Thomas)

Voodoo Charm

Chemical Warfare

Hey! Joe (cover del brano di Billy Roberts, portato al successo da Jimi Hendrix)

Bamboo Road

Stand By Me (cover del brano di Ben E. King)

Loup Garou Bal Goulà

Across The Borderline (cover del brano di Ry Cooder, Jim Dickinson e John Hiatt)

Spanish Harlem (cover del brano dei Drifters)

Hound Dog (cover del brano portato al successo da Elvis Presley)

Carmelita (cover del brano di Warren Zevon)

Slave To Love (cover del brano di Brian Ferry)

Crow Jane Alley (For Jack)

Come A Little Bit Closer

 Lorenzo Allori