On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Campetty - La Raccolta Dei Singoli

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: Italia

Genere: indie rock

Voto: ***

Brano migliore: Vittoria


Commento: Un tempo i fratelli Campetti avevano una band che cantava in inglese. Si chiamavano Edwood e le loro canzoni avevano stregato diversi di noi. Il progetto Campetty ha la caratteristica di prevedere canzoni cantate in italiano ed ha inoltre l'idea di accentuare l'ingrediente pop melodico dei fratelli bresciani. La raccolta dei singoli ha un titolo da greatest hits pur non essendolo, ma potrebbe tranquillamente passare per un insieme di successi e ritornelli killer (Vittoria, A nastro, Mariposa gru). Il mondo del rock potrebbe sopravvivere senza i Campetty? Senz'altro si, ma questa band ha un'attitudine ironica ed un tale background musicale, che mette insieme prog, brit pop ed estetica lofi anni '90, che ce li rende in un certo senso necessari.


Assomiglia a: Mariposa, Last Shadow Puppets, Ustmamo

Dove ascoltarlo: in un campetto di periferia.

 Lorenzo Allori