On Air Stiamo trasmettendo:
Alto Volume con Valentina Ceccatelli

Parola di DJ
Le trasmissioni consuete di RADIO GAS riprenderanno regolarmente lunedì 31 Agosto. In loro sostituzione andranno in onda le nostre selezioni musicali.

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Rio Mezzanino - Together To Get Out

 Dopo la grande prova del 2008 con il loro disco Economy With Upgrade, i Rio Mezzanino aggiornano i fans più impazienti sul loro stato di salute con l'EP Together To Get Out. E si capisce subito che gli assi nella manica del gruppo non sono per niente esauriti: ci regalano tre strabilianti nuovi pezzi più una versione dal vivo di Thorn.
Still water è ipnotica, quasi un mantra potente e trascinante. Con arrangiamenti delicati e calibrati in modo strepitoso fino al crescendo finale in cui i fiati lasciano la chiusura alle percussioni di Giuseppe Viesti che sono una vera forza della natura e che sembrano inarrestabili.

Thorn è una noir-ballad che sembra arrivare dritta dritta dal sud degli Stati Uniti, con quel suono impastato di rock (ma anche di country), di whiskey, di chitarre, di tramonti. E questo pezzo è la prova di come i Rio Mezzanino siano un gruppo che ha la sua dimensione migliore nel live set dal vivo, dove la bellezza non ha bisogno di trucchi o effetti per manifestarsi.

Sleep Together, per scherzarci un po' su, è una canzone che avrebbero potuto scrivere i Radiohead più in forma. Ma non pensate a una cover band, era solo un gioco per far capire il livello di scrittura. Qui c'è personalità da vendere, a partire dalla voce del cantante Antonio Bacchiddu che sa di vita vera e di cose genuine, svogliata al punto giusto. E poi quelle chitarre rapide, la ritmica serrata, i contro cori: tutto perfetto. Davvero.
Riguardo a Mint + Holy Water, non è da tutti trasformare la sofferenza, la paura, l'ansia in musica sostenuta da una ritmica sincopata, scriverci un testo ispirato e con questi elementi costruirci una febbrile canzone d'autore. Ecco i Rio Mezzanino ci sono riusciti: provare per credere, modello Aiazzone!

Davvero queste sono canzoni da ascoltare, si fa difficoltà a rendere l'idea. Giusto per cercare di aiutarci con una metafora, potremmo dire che il nuovo EP dei Rio Mezzanino è come un cortometraggio d'autore da festival, sezione collaterale.

Voto: ****


 Matteo Lion