On Air Stiamo trasmettendo:
Eightis

Parola di DJ
Causa trasferimento della sede le trasmissioni consuete di Radio Gas riprenderanno solo giovedì 18 Gennaio. In loro sostituzione vanno in onda le nostre selezioni musicali

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



A.A - V.V Afrocubism

 

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: Cuba / Mali

Genere: etno folk

Voto: ***

Brano migliore: Jarabi

 

Commento: Qualche anno fa Ry Cooder, dopo aver dato vita al capolavoro Talking Timbuctu (1994), insieme al chitarrista maliano Alì Farka Touré, decise di portare alcuni musicisti africani a Cuba per registrare le singolari convergenze stilistiche tra le musiche folkloriche di questi due luoghi solo geograficamente lontani. L'aereo con i musicisti maliani non arrivò mai a Cuba e fu una fortuna perché Cooder, avendo lo studio di registrazione già prenotato per tre settimane, si dedicò alla riscoperta del "son" (lo stile tradizionale e romantico che aveva spopolato a Cuba fino agli anni '40). Ne venne fuori Buena Vista Social Club, con tutta la copiosa serie successiva di album. Esaurita la spinta commerciale della musica cubana e morti molti protagonisti di quella vicenda, oggi si cerca di riproporre l'idea originaria. L'album è godibile e ben suonato, ma risulta francamente abbastanza superfluo, mettendo comunque in risalto l'incredibile feeling dei musicisti Africani, a mio giudizio millenni avanti ai Cubani.


Assomiglia a: sorprendentemente mi viene in mente una sola parola: blues.

Dove ascoltarlo: Durante la partita di calcio Mali - Cuba, ai mondiali del 2014.


 Lorenzo Allori