On Air Stiamo trasmettendo:
Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



AA.VV. – New Orleans Artists Against Hunger And Homelessness

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: U.S.A.

Genere: rhythm n’blues, funk, folk, soul

Voto: ****

Brano migliore: Qualified



Commento: Questo imperdibile titolo è un triplo cd contenente un concerto benefico organizzato in quel di New Orleans nel 1989. Per prima sale sul palco la Dirty Dozen Brass Band. All’epoca il gruppo era molto più legato all’uso dei fiati e non prevedeva la stessa strumentazione elettrica di oggi. Ne risulta un’esibizione un po’ fiacca ed anche penalizzata dalla peggiore qualità audio del concerto. Subito dopo salgono sul palco i Neville Brothers e le cose cambiano decisamente in meglio. Il gruppo è all’apice della fama (è da poco uscito il capolavoro Yellow Moon) e certi falsetti di Aaron sono davvero da brividi. Tocca poi ad Allen Toussaint che, con la propria band, accompagna anche le voci soul di Irma Thomas e di Boz Scaggs. Monkey On My Mind cantata da Scaggs è una delle cose migliori del triplo. Sembra impossibile, ma il meglio deve ancora venire: prima il losangelino Ry Cooder ci delizia con sei brani acustici tratti dal suo sterminato repertorio (che versione di Across The Borderline ragazzi!!!), poi tornano in pista i Neville Brothers con Rita Coolidge ed infine arriva il concerto principale. Dr. John suona per appena una quarantina di minuti, ma stende tutti quanti con la sua consueta miscela di jazz e rhythm n’blues. Che Dio benedica New Orleans e la sua musica.


Assomiglia a:
vedi sopra

Dove ascoltarlo: sotto ad un ponte.

 Lorenzo Allori