On Air Stiamo trasmettendo:
Spazio Progressive

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



AA VV – The Lost Notebooks Of Hank Williams

 

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: U.S.A.

Genere: country

Voto: ***

Brano migliore: You Know That I Know

 

Commento: Ecco la storia. Bob Dylan è da sempre un grandissimo fan di Hank Williams Sr., uno dei più grandi autori della storia della musica country n’western ed il progenitore delle tante rockstar “maledette” che affollano i nostri immaginari. Qualche anno fa sua “bobbità” è venuto in possesso di alcuni testi inediti di Hank ed ha deciso di musicarli. Ad un certo punto gli impegni pressanti del “Never Ending Tour” hanno consigliato il coinvolgimento di diversi artisti per quello che inizialmente sarebbe dovuto essere il nuovo album di Bob Dylan. Ecco che Alan Jackson, Norah Jones, Jack White, Lucinda Williams, Vince Gill insieme a Rodney Crowell, Patty Loveless, Levon Helm, Holly Williams, Jakob Dylan, Sheryl Crow e Merle Haggard si sono cimentati con le canzoni inedite di questo autentico mito della country music. Piacciono Bob Dylan con l’honk tonk di The Love That Faded, Jack White con You Know What I Know, Patty Loveless con You’re Through Fooling Me, Levon Helm con You’ll Never Again Be Mine, Jakob Dylan con Oh Mama, Come Home e Merle Haggard con The Sermon And The Mount. Tra tanti musicisti abituati a confrontarsi con la material country, spiccano di più le prove degli ex leader di White Stripes e Wallflowers.


Assomiglia a: Hank Williams Sr., The Carter Family

Dove ascoltarlo: come colonna sonora di una puntata del programma televisivo “Delitti rock”. Del resto Hank è stato il primo.

 
 Lorenzo Allori