On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



BREATHLESS Green To Blue

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: new wave

Voto: ****

Brano migliore: Fade Away


Commento: Dopo il grandioso esordio The Glass Bead Game (1986), la carriera dei Breathless non sembrava avere avuto momenti particolarmente rilevanti. Ben venga invece un passato in sordina se poi esce un disco come Green To Blue. L'ottavo album in studio del gruppo è un doppio epico (ed è pure curiosa la scelta in sé, poiché le 11 canzoni sarebbero state anche in un unico cd) in cui la dark wave morbida dei Breathless assume inedite coloriture psichedeliche con una forte predominanza delle parti di chitarra. Rimane ovviamente la fascinazione per i Japan e per i gruppi 4AD, ma questo Green To Blue ha tutte le carte in regola per fare successo anche nelle classifiche di vendita, poiché possiede la stessa sensibilità ombrosa e sfaccettata che ci ha fatto amare alla follia Wish dei Cure. Tante belle canzoni per un disco da ascoltare assolutamente.


Assomiglia a: This Mortal Coil

Dove ascoltarlo: in un'umidissima serra piena di piante tropicali.