On Air Stiamo trasmettendo:
Selezione Musicale

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Black Mountain – Black Mountain IV

Anno di pubblicazione: 2016

Provenienza: Canada

Genere: hard rock, psycho rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Space To Bakersfield


Commento: Nella storia dell'hard rock "IV" è un numero magico, avendo già portato fortuna agli omonimi album di Black Sabbath e Led Zeppelin. Anche i canadesi Black Mountain si iscrivono alla lista di coloro che non hanno fallito il proprio quarto album. Anzi, per certi versi, IV è tra le migliori cose da loro incise. I roboanti momenti hard rock sono limitati ad un paio di brani: Mothers Of The Sun e Constellations, forse l'unico passo falso della scaletta, che presenta un riff plagiato dalla mitica Wild Flower dei Cult. Invece vengono proposte con insistenza lunghe composizioni psichedeliche, guidate dall'organo hammond (le migliori sono Space To Bakersfield, Cemetery Breeding e The Chain). Si tratta di una visione sicuramente retrograda del rock n'roll, ma anche con qualche non trascurabile elemento di originalità (le percussioni esotiche, l'alternanza tra voce maschile e femminile, alcune oasi quasi folk). I Black Mountain si confermano insomma una delle migliori realtà del nuovo hard rock.


Assomiglia a: Iron Butterfly

Dove ascoltarlo: nei giardini di Compton House.

 Lorenzo Allori