On Air Stiamo trasmettendo:
The Boiler con Indignata Chinaski

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Boogarins – Manual

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: Brasile

Genere: psichedelia, pop rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Sei là


Commento: Negli anni '60 l'ondata della psichedelia tropicalista fu ad un passo da conquistare il mondo. Sfruttando il rinnovato successo mondiale del pop psichedelico, oggi ci riprovano i giovani brasiliani Boogarins, con un album realmente delizioso. Avvincenti melodie e chitarre trattate con fuzz servono a creare un affresco sonoro che è molto difficile togliere dallo stereo. Rispetto agli ultimi Tame Impala, ai quali i Boogarins sono stati a più ripresi avvicinati, questi hanno le belle canzoni, pur essendo altrettanto cool. Se non fosse per il cantato in portoghese, i Boogarins sarebbero in grado di stazionare nelle parti alte delle odierne ed annoiate classifiche di vendita.


Assomiglia a: Os Mutantes, Tame Impala, ai Beatles di Magical Mystery Tour

Dove ascoltarlo: su una spiaggia brasiliana ricoperta di nebbia.

 Lorenzo Allori