On Air Stiamo trasmettendo:
Supercompilation

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Brothers Of The Sonic Cloth – Brothers Of The Sonic Cloth

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: metal

Voto: ***1/2

Brano migliore: Unnamed


Commento: Tad Doyle è entrato nella storia del rock come leader dei TAD, il gruppo più vicino allo stoner mai prodotto dalla celebrata scena grunge di Seattle. Fu proprio Doyle a tenere a battesimo il primo vero tour dei Nirvana e Bleach in effetti metteva in mostra più di un riferimento alla musica dei TAD. Dopo tanti anni di silenzio, Tad torna in pista con un nuovo progetto musicale e con uno stile completamente rinnovato. Questa volta, abbastanza sorprendentemente, si parla il linguaggio di un purissimo quanto feroce doom metal. Per le prime due tracce il disco è una mezza delusione, incapace di elevarsi rispetto ad una miriade di prodotti similari. Da Unnamed in poi, anche complice un leggero innalzamento del tasso melodico, le cose cambiano decisamente (con la sorpresa finale dell'Outro pianistica a svolgere il ruolo di ciliegina sulla torta). Con Brothers Of The Sonic Cloth ci viene restituito un artista che ha fatto della coerenza una bandiera: Tad Doyle, il "macellaio del rock n'roll".


Assomiglia a: Melvins, Saint Vitus, Candlemass

Dove ascoltarlo: all'interno di una macelleria equina.

 Lorenzo Allori