On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Federico Salpietra

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Cherry Ghost – Beneath This Burning Shoreline

Anno di pubblicazione : 2010

Provenienza : U.S.A.

Genere : pop/rock orchestrale

Voto : ***

Brano migliore : Black Fang

Commento: I Cherry Ghost sono l'ennesimo prodotto della recente invasione di gruppi di revival new wave. Beneath This Burning Shoreline mette in mostra un suono sempre misurato con uso intelligente degli archi, delle chitarre e delle tastiere. Ci sono delle belle ballate guidate dalla voce baritonale del leader Simon Aldred, ma si tratta evidentemente di un tipo di sound ormai abusato e stereotipato. Occorre voltare pagina al più presto per evitare di rimanere soffocati dalle numerose indie band fotocopia.

Assomiglia a: The National, Interpol, ma soprattutto agli Echo & The Bunnymen di Ocean Rain.

Dove ascoltarlo: in una piscina olimpica, ascoltando un lettore MP3 subacqueo


 Lorenzo Allori