On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Elbow – The Take Off And Landing Of Everything

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: indie rock, progressive rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: Fly Boy Blue / Lunette


Commento: Della miriade di band indie rock nate nella Gran Bretagna di inizio XXI secolo, i mancuniani Elbow hanno da sempre rappresentato "l'ala progressiva". E si può tranquillamente dire che questo nuovo album The Take Off And Landing Of Everything sia il compimento perfetto di una carriera sempre rimasta su buoni livelli. Gli Elbow hanno una visione del prog molto morbida e, quando riescono ad azzeccare l'arrangiamento interessante e la melodia suadente, sono degli autentici maestri del genere. Probabilmente questo disco rilancerà le loro ambizioni, facendoli ritrovare a chi li aveva un po' persi per strada negli ultimi anni. Mezzo voto in meno per la seconda parte dell'album, invero un po' monocorde.



Assomiglia a: ai Marillion di Steve Hogarth e ai Pink Floyd di David Gilmour.

Dove ascoltarlo: durante la visita di un tempio buddista.

 Lorenzo Allori