On Air Stiamo trasmettendo:
Nightswimming con Marco Monzali

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



GIANT GIANT SAND Tucson: A Country Rock Opera

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: U.S.A.

Genere: country rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: The Sun Belongs To You


Commento: Dopo quasi trenta anni di carriera discografica, Howe Gelb ha deciso di trasformare la sua adorata creatura Giant Sand in una country big band (da qui il raddoppio della parola Giant nella sigla sociale). Lo spunto arriva da un vero e proprio melodramma popolare (con tanto di libretto allegato al cd), di quelli che venivano rappresentati il sabato sera nelle città di frontiera alla fine dell'800. Sentirete dire in giro, anche da illustri critici, che questo è il moglior album della storia dei Giant Sand. Non credeteci. I Giant Sand dei primi album o della tardiva e matura primavera di Chore Of Enchantment (2000) rimangono di un livello superiore. Questa benevola nuova incarnazione della band riesce a districarsi con agilità tra country blues, alternative rock, smooth jazz e perfino un pizzico di western swing, ma l'emozione, ahimé, latita.


Assomiglia a: Privateering di Mark Knopfler, Richmond Fontaine

Dove ascoltarlo: Dove se non a Tucson, Arizona?

 Lorenzo Allori