On Air Stiamo trasmettendo:
The Musical Trip con Alessio Corsi

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



GLEN HANSARD Rhythm And Repose

Anno di pubblicazione: 2012

Provenienza: Irlanda

Genere: folk rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: High Hope


Commento: Dopo le fortunate esperienze con i Frames e gli Swell Season, Glen Hansard approda al primo disco solista. Si faticano a trovare le differenze tra questo Rhythm And Repose e la sua produzione precedente. Si tratta sempre di un'ininterrotta sequenza di ballate iper romantiche che ogni tanto (Bird Of Sorrow) si spezzano per eccesso di emozione. Urge che Hansard riesca a stemperare la sua anima disperata in un contesto più vario, perché il rischio di essere ripetitivo è già concreto. Se però vi piacciono le ballate con facili melodie e crescendi emozionanti, questo disco non vi deluderà.


Assomiglia a:
Jim Croce, John Martyn

Dove ascoltarlo: durante una lite con la vostra compagna/o.

 Lorenzo Allori