On Air Stiamo trasmettendo:
Hot 20

Parola di DJ
Siamo tornati! Stamani riprendono le trasmissioni consuete di RADIO GAS

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



GUANO APES - Bel Air

 

Anno di pubblicazione: 2011

Provenienza: Germania

Genere: Rock (mai definizione fu più generica)

Voto: ***

 

 

Dimenticatevi i vecchi Guano Apes, quelli di Open Your Eyes, Big In Japan o di Lord Of The Boards. Sandra Nasic ha pure abbandonato le scarpe da skate per sfoggiare, nella copertina di questo Bel Air, un paio di tacchi a spillo talmente alti da far venire il mal di piedi solo a guardarli. Il quinto lavoro della band tedesca, arrivato dopo 8 anni di silenzio, si infila nei meandri del rock venato di elettronica, che strizza l’occhio a ritmi un minimo più ballabili e commerciali, ma sempre degni di nota. Unica nota di cattiveria decompressa è She’s A Killer, che ci riporta un po’ ai bei vecchi tempi, quando i Guano Apes vennero pure al Festivalbar. Davvero. A cantare Open Your Eyes. Gli unici 5 minuti di Festivalbar che ho mai guardato in vita mia. Ma comunque. Bel Air è sicuramente diverso dai Guano Apes a cui eravamo abituati. Il che non significa che ci debba piacere meno.

 

Assomiglia a: Fate incazzare Beth Ditto

Dove Ascoltarlo: Sarà banale, ma in bicicletta vado più veloce se ce l’ho in cuffia.

 Valentina Ceccatelli