On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



JOHNNY FOREIGNER You Can Do Better

Anno di pubblicazione: 2014

Provenienza: Gran Bretagna

Genere: alternative rock, hardcore punk

Voto: ***

Brano migliore: In Capitals


Commento: Ormai i Johnny Foreigner sono dei veterasni e ci hanno abituati da anni alla produzione di album in bilico tra le tipiche melodie indie e la furia dell'autentico hardcore punk. Questo You Can Do Better non solleticherà particolarmente la vostra curiosità a meno che non siate dei decisi appassionati del genere "hardcore melodico". Quel che è certo è che i Johnny Foreigner ci provano anche a variare la ricetta (come nella "mezza ballata" Riff Glitchard che viene accartocciata a metà strada da un assalto all'arma bianca con le chitarre elettriche sparate a manetta, oppure come quando DEVASTATOR viene stravolta dall'ingresso inaspettato di una sezione fiati), ma proprio più di tanto non riescono.


Assomiglia a: Bad Religion, Superchunk

Dove ascoltarlo: durante l'incendio della vostra città. Un incendio nato per lo scherzo innocente di un gruppo di liceali.

 Lorenzo Allori