On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



Jon Foreman – The Wonderlands: Sunlight And Shadows

Anno di pubblicazione: 2015

Provenienza: U.S.A.

Genere: classic rock, pop rock

Voto: ***1/2

Brano migliore: All Of God's Children

 

Commento: Da leader del gruppazzo indie rock degli Switchfoot, Jon Foreman non ci aveva convinto più di tanto. Adesso invece presenta un ambizioso progetto con il quale, nell'arco di quattro ep, intende descrivere una giornata tipo in ventiquattro canzoni (una canzone per ora). In questo album si trovano i primi due ep e le canzoni che vanno dalle 11:00 del mattino alle 10:00 di sera. Foreman non teme di gettarsi a capofitto nel lato più pop della faccenda e dunque le canzoni mantengono una notevole piacevolezza di fondo, con vibrazioni musicali piuttosto solari, che spesso rimandano direttamente agli anni '80 più rock. Tra le dodici canzoni mi piace segnalare All Of God's Children (4 pm) e Good For Me (8 pm).

 

Assomiglia a: Peter Gabriel, Bruce Cockburn, Damien Jurado

Dove ascoltarlo: dentro un orologio a pendolo.


 Lorenzo Allori