On Air Stiamo trasmettendo:
Nigthswimming con Claudio Biancalani

Parola di DJ

newsletter
Vuoi essere informato su tutte le novità di Radiogas?
Iscriviti alla nostra newsletter
Scrivi la tua email



MOTORPSYCHO Still Life With Eggplant

Anno di pubblicazione: 2013

Provenienza: Norvegia

Genere: psycho rock, hard rock

Voto: ****

Brano migliore: Barleycorn (Let It Come / Let It Be)


Commento: avevo deciso di non avvicinarmi a questo nuovo lavoro del combo norvegese. I Motorpsycho finiscono per fare sempre ottimi album, che però puntualmente risultano indigesti. E' come andare a cena in un ristorante dove sai che ti procurerai un'indigestione. Invece un amico di cui ho stima me lo ha consigliato caldamente ed ecco qua la recensione.

Se posso permettermi, vista la grandezza assoluta di questa band, Still Life With Eggplant appare come una bella boccata di aria fresca sulla realtà dei Motorpsycho. I dischi precedenti erano troppo carichi, troppo progressivi, troppo ciechi nella loro ossessiva ricerca psichedelica. Una bella serie di "troppo" insomma. Qui invece i Motorpsycho, pur non snaturando la loro recente ricerca sonora (solo cinque brani in scaletta, tutti piuttosto lunghi e complessi), si ricordano di aver saputo un tempo anche scrivere belle canzoni, oltre che suoni affascinanti. Ed ecco che d'incanto tornano le melodie a presa rapida (Barleycorn, The Afterglow) che ce li avevano fatti amare alla follia. I Motorpsycho si muovono continuamente e come gli elefanti che fiutano l'acqua sembrano lenti, ma non lo sono affatto.


Assomiglia a: ai Motorpsycho di It's A Love Cult.

Dove ascoltarlo: su una pista battuta dagli elefanti.

 Lorenzo Allori